WEEK-END BICICLETTA TRA I DUE LAGHI: LAGO DI ISEO E LAGO DI ENDINE

 

 

Validità: TUTTO L’ANNO

Durata: 3 giorni / 2 notti

WEEK-END BICICLETTA TRA I DUE LAGHI: LAGO DI ISEO E LAGO DI ENDINE

Primo Giorno: PARTENZA – ESCURSIONE IN BICICLETTA: TOUR DI MONTE ISOLA
Ritrovo dei partecipanti secondo orario e luogo convenuto e partenza dalla propria località in Bus G.T. per la Lombardia. Arrivo sul Lago di Iseo e imbarco in battello per Monte Isola, uno de “I borghi più belli d’Italia”,è la più grande isola lacustre abitata d’Europa. Qui le auto sono bandite, ad eccezione di quelle di pubblica utilità, quindi il luogo è ideale per le passeggiate a piedi e in bicicletta. Pranzo libero. Nel pomeriggio Escursione in bicicletta: Tour di Monte Isola. Partiremo da Peschiera Maraglio seguendo la litoranea in senso orario, una pedalata tra gli ulivi conduce a Sensole, dalla quale si può ammirare la vicina isoletta di San Paolo; quindi, la strada si fa ripida e conduce all’abitato di Menzino, dove maestosa si erge la Rocca Oldofredi-Martinengo. Continuando verso nord, si incontra Sinchignano e Siviano, capoluogo dell’Isola, borgo fortificato nel Medioevo, con case torri e strette vie. Da qui, per i più volenterosi, una salita impegnativa conduce agli antichi borghi di Cure e Masse, conosciuti per la produzione artigianale del “Salame di Monte Isola”; da Cure, poi, una strada acciottolata giunge in venti minuti al Santuario della Madonna della Ceriola, che domina dall’alto della montagna offrendo ai turisti un panorama mozzafiato. Per chi si ferma a Siviano, una discesa conduce a Carzano, dal quale si ammira l’isola di Loreto. Ripresa, quindi, la litoranea il percorso si chiude con il ritorno a Peschiera Maraglio. Rientro in battello a Sulzano e trasferimento in bus in hotel, cena e pernottamento.

 

Secondo Giorno: ESCURSIONE IN BICICLETTA: TOUR DEL LAGO DI ISEO
Colazione in hotel e giornata libera a disposizione per effettuare l’Escursione in bicicletta: Tour del Lago di Iseo. Con questo giro si attraversano paesi lacustri come Lovere, Pisogne, Sale Marasino, Iseo, Sarnico, e soprattutto nella zona bergamasca – tra Lovere e Sarnico – ci sono tratti veramente affascinanti: la strada in molti punti è scavata nella roccia ed è a strapiombo sul lago. Meno appagante è il traffico che si trova soprattutto in mezzo a Sarnico e a Lovere-Costa Volpino. Aggiungiamoci poi alcune gallerie non illuminate perfettamente. Importante da ricordare è che nel lato bresciano per questioni di sicurezza è obbligatorio uscire dalla strada principale tra Vello e Toline e prendere la ciclo-pedonale: da percorrere con le dovute cautele presenta paesaggi sul lago veramente belli. Pranzo con cestino fornito dall’hotel. Su richiesta possibilità di prevedere un pranzo in ristorante a base di prodotti tipici. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

Terzo Giorno: ESCURSIONE IN BICICLETTA: DA LOVERE AL LAGO DI ENDINE ATTRAVERSO LA VAL CAVALLINA E RIENTRO
Colazione in hotel e giornata libera a disposizione per l’Escursione in bicicletta: da Lovere al Lago di Endine attraverso la Val Cavallina. Partenza da Lovere, posto di villeggiatura e porto del Lago d’Iseo. Da qui raggiungiamo la Val Cavallina attraverso la facile salita verso Pianico e quindi Endine Gaiano, Ranzanico dove si potrà visitare la torre in pietra del XIV secolo fino a Casazza costeggiando il lago di Endine. Il giro è piacevole nonostante i tratti di statale siano spesso trafficati. Lungo il lago troverete varie spiaggette dove fare una pausa consumando uno spuntino. Il lago è la meta di riproduzione primaverile di una delle più grandi colonie italiane di bufo bufo, il rospo comune, quindi nel giusto periodo potrete dedicarvi anche alle osservazioni di questo anfibio che ogni primavera rischia la vita sulle strade che dividono i boschi dall’acqua. Il lago di Endine è di origine glaciale e durante le fredde giornate invernali, la superficie si ghiaccia permettendo ai più piccoli di pattinare ed ai più grandi di raggiungere la sponda opposta con una breve passeggiata. Il punto più profondo del lago si aggira intorno ai 10 metri, mentre la media di profondità del bacino è di circa 4 metri. Il lago di Endine è un luogo molto tranquillo e avrete modo di rilassarvi ammirando le sue acque traditrici… sembra incredibile, ma questo bacino lacustre è uno dei più pericolosi dell’area italiana in quanto a mulinelli e correnti. Pranzo con cestino fornito dall’hotel e nel pomeriggio partenza per il rientro alla propria località.

 

La quota comprende:
Trasporto in Bus G.T. – Vitto e Alloggio autista – Sistemazione presso nostro CITHOTEL in camere doppie con servizi – Trattamento di pensione completa dal pranzo del 1°gg. al pranzo del 3°gg. (2 pranzi sono costituiti da cestino da viaggio fornito dall’hotel) – Bevande incluse ai pasti (1/4 di vino + ½ di acqua a persona a pasto) – Servizio battello passeggeri + biciclette per il 1° gg. – Assicurazione medico/bagaglio.
La quota non comprende:
Nostro Accompagnatore – Ingressi a Musei, Parchi, Monumenti, Ville, Palazzi o altro menzionato nel programma – Visite guidate (le escursioni sono libere senza accompagnatore – eventualmente possibile su richiesta) – Assicurazione Annullamento – Mance – Facchinaggio – Tassa di Soggiorno (da pagarsi in loco se dovuta) – Extra di carattere personale e tutto quanto non indicato ne “La quota comprende”.